Maggio

Un matrimonio

I miei genitori si sono sposati il 22 maggio di tanto tempo fa. La data del matrimonio era stata scelta perchè coincideva con l’onomastico di mamma e maggio è un bel mese, ma non quell’anno. Nel 1947  i preparativi per le nozze dovevano risolvere tanti piccoli problemi di ordine pratico essendoci pochi soldi, pochi generi merceologici e nessun organizzatore di eventi: insomma ci si arrangiava, si faceva confezionare il vestito dalla cugina sarta e chi era capace se lo ricamava, i pasticcini e i dolcini alla crema venivano preparati dal fornaio con le uova  delle galline di zia Anna e così via con l’aiuto di tutti o quasi.

L’unico problema non risolto erano i fiori per confezionare un bouquet per la sposa. Era stato un mese di pioggia  continua ovunque, i pochi fiorai interpellati non ricevevano fiori dalla Riviera Ligure a causa di allagamenti, ponti  ferrioviari crollati e comunicazioni stradali interrotte; nei giardini le infiorescenze erano marce d’acqua… e poi quasi per incanto poche ore prima della cerimonia era apparso un solicello tiepido ed un’unica rosa in giardino che stava per sbocciare.

Quella sola rosa con un po’ di tulle è stata il bouquet da sposa della mamma. Lei e papà, nelle pochissime fotografie del matrimonio, hanno l’aria compunta e un poco ingessata  delle grandi occasioni, ma quando  raccontavano di quei giorni a mamma brillavano gli occhi e papà aveva un’aria birbona.

rose antiche

Annunci

One thought on “Maggio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...