Clematidi sotto la pioggia

Gli umili fiori di campo appassiscono, ma tornano poi a fiorire; il prossimo giugno l’avorno sarà dorato come adesso; tra un mese questa clematide sarà coperta di stelle purpuree e di anno in anno la verde notte delle sue foglie racchiuderà quelle stelle di porpora. Ma la nostra gioventù non torna mai indietro, il palpito di gioia che batte in noi a vent’anni si fa torbido, si indeboliscono le nostre membra, i sensi si corrompono. E noi degeneriamo in ripugnanti fantocci ossessionati dal ricordo di passioni di cui avemmo troppa paura e di tentazioni squisite a cui non osammo abbandonarci. Gioventù! Gioventù! Nulla vi è al mondo che valga la gioventù.

Il ritratto di Dorian Gray di Oscar Wilde

♣  ♣  ♣  ♣  ♣  ♣

In terrazza le mie clematidi  si sono ricoperte di fiori e  alcune addirittura  sono fiorite in anticipo non rispettando i tempi a cui mi avevano abituata. Di solito prima iniziava la clematide  montana e poi tutte le altre, quest’ anno invece è già  fiorita anche  l ‘estiva rosso porpora. Mah, forse stanno facendo una specie di gara. Peccato che l’acqua che scende quotidianamente da un po’ di giorni rovini inesorabilmente i fiori; mi auguro che non si marciscano anche le radici.

P.S Cercando dei siti sulle clematidi e aprendo sempre più link ho trovato cose interessanti tipo questa o questa e ancora … e si aprirà un mondo.

Annunci

One thought on “Clematidi sotto la pioggia

  1. Pingback: Una clematide bianca « giardinofiorito

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...