La pazienza e la pianta di albicocche

In questo periodo di grande confusione ho necessità di certezze che, al di là delle bizzarie più o meno stagionali delle condizioni metereologiche, trovo nel riprodursi di certi eventi naturali come appunto  la comparsa delle gemme, lo sbocciare dei fiori e il ritorno delle rondini (mi auguro che tornino perchè forse anche loro sono stanche di volare in certi cieli).

Una di queste certezze me la regala la pianta di albicocche che sta facendo del suo meglio con la comparsa di numerosi boccioli che probabilmente si trasformeranno in numerosi frutti. Circa due anni fa avevo scritto in Se che basta aspettare e avere tanta pazienza.

Annunci

One thought on “La pazienza e la pianta di albicocche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...