Allegro non troppo

Marzo

Quando le giornate sono così limpide mi viene in mente la canzone “Marzo” di Teresa De Sio e camminando la canticchio mentalmente: “E viene marzo e già cagna l’aria”.

Mi succede ogni anno in questo mese: se si annusa l’aria, si sente che ha un odore diverso da quello che  si sentiva solo otto giorni prima. A pensarci è un evento anche un po’ strano perchè improvvisamente sembra che, anche in centro città, si colga solo più la parte più tenera e leggera del miscuglio di odori che compongono l’aria.

Sarà il desiderio di vedere e sentire che accadano solo eventi con risvolti positivi .

Così di pensiero in pensiero mi sono persa a considerare che, nonostante ieri le donne venissero ricordate in una data celebrativa, in realtà non ci sono motivi per essere allegre e festose, e che se proprio vogliamo esserlo dobbiamo cercare di usare tanta fantasia per inventarci date speciali.

Annunci