Pioggia quasi d’autunno

La sera di sabato  la pioggia è caduta  come se stessero spremendo le nuvole. Fulmini e tuoni ci hanno tenuto compagnia fino a tardi e le strade si sono trasformate in fiumi d’acqua. La temperatura si è abbassata e il caldo afoso della settimana trascorsa è scomparso di colpo.

Un annuncio dell’autunno. Manca così poco perché arrivi.

Annunci

Gironzolando con la pioggia

Mi piace l’autunno, la pioggia, la sera che accende le luci nelle strade e amo la mia città di un amore incondizionato. Mi piace camminare e scoprire ogni volta luoghi che conosco. Mi piace trovare i colori di questa città, colori che cambiano nelle diverse ore del giorno e con il cambiare delle stagioni e quando piove  è più …bella. Dipende dai tuoi occhi.

Via Po

 Notte a Torino-CiBi

…Via Po è composta da due carreggiate parallele. La prima porta

da piazza Castello a Piazza Vittorio, la seconda porta da

Piazza Vittorio a Piazza Castello. Ai lati delle carreggiate,

riservate al traffico delle automobili, dei motocicli, dei tram e

delle biciclette, è possibile notare due marciapiedi coperti di

portici….secondo la leggenda sotto i portici medesimi erano soliti

deambulare i Savoia, almeno nelle giornate di pioggia, quando volevano

fare una passeggiata fino al fiume.

Via Po , tra le strade del centro storico di Torino, è quasi unica:

con la dirimpettaia Via Pietro Micca costituisce l’anarchica

eccezione diagonale che irrompe nel rigido reticolo ortogonale

derivante dal campo militare romano.

 

Da Torino è casa mia di Giuseppe Culicchia