La luna sul Ponte di Pietra

Ponte Vittorio Emanuele I

Ieri sera pioveva e la luna si nascondeva tra nuvole e scrosci d’acqua. Questa notte è la luna gigante che si vede solo ogni 19 anni ed è troppo luminosa, così impassibile e distante da quello che sta succedendo su questa Terra che anziché avvicinarsi sembra desiderare di allontanarsi. Intanto Torino si addormenta.

 

Annunci

Porta Palazzo

Ci sono persone che ti fanno vedere i luoghi  con le parole meglio di un’immagine…

Porta Palazzo, capitale di Torino.
Se la cercate nel web, una famosa enciclopedia vi dirà che, Porta Palazzo (Pòrta Pila in torinese), è un “luogo di Torino collocato al confine tra le Circoscrizioni III e VII…”
Porta Palazzo non è affatto un luogo, Porta Palazzo non si colloca a nessun confine, Porta Palazzo è confine, è la vita che vale la pena di essere vissuta, la Napoli che vedi e poi muori, il viaggio della tua vita, i tuoi migliori amici, il tuo passatempo preferito, l’odore della tua donna e tante altre cose messe insieme…

infatti

Dentro la Mole

rsz_dscn2639Prsz_dscn2641P

rsz_dscn2644rsz_dscn2651

Dove, se non in questa costruzione, si sarebbe potuto collocare il Museo Nazionale del Cinema? E’ un edificio con una forma particolare che avrebbe dovuto essere un luogo di culto e che è diventato un “cult” per gli amanti del cinema e della sua storia. La Mole è il contenitore e l’ispiratrice del film Dopo mezzanotte del regista  Davide Ferrario, commedia dove si racconta una triangolare storia d’amore; la voce fuori campo del narratore dice: “Forse sono i luoghi che raccontano le storie meglio dei personaggi”.

Frase dal film   Dopo mezzanotte

Quelli cosa sono?

La serie di Fibonacci…

…?

La serie di Fibonacci…

Il matematico pisano del Duecento..

E’ una serie in cui la caratteristica più evidente è che ogni terzo numero è la somma dei due precedenti. Vedi? 1, 1, 2, 3, 5, 8, 13, 21, e così via fino all’infinito… prova a sfogliare una margherita o contare le scaglie di un ananas o i semi di un girasole… Il numero dei petali di un fiore è quasi sempre un numero di Fibonacci. I numeri suggerirebbero che nell’ Universo c’è una specie di ordine matematico, il che ci spinge a sospettare che, forse, il mondo qualche senso ce l’ha.