Si tingono di giallo

Ho scelto tulipani di colori vivaci per i contenitori sui davanzali, voglio cacciare il grigio e il freddo dell’inverno e rifarmi la vista con fiori che assorbano luce quando c’è il sole e me lo regalino quando, come oggi, piove.

Sul balcone le viole del pensiero sono sopravvissute al gelido inverno  e sono più rigogliose e gialle che mai. Secondo alcuni cromoterapeuti il giallo, essendo appunto il colore del sole, dona forza, energia e vitalità poichè le sue vibrazioni sono simili a quelle dei raggi solari e sembra che, per queste caratteristiche, stimoli l’attenzione e la mente,  denoti ricerca di cambiamento, libertà, vivacità, crescita e  desiderio di stare bene con sé stessi.

Annunci

A volte…

A volte non si riesce a stare dietro a tutto quello che succede intorno a te: vorresti essere ovunque, vorresti risolvere problemi vecchi e nuovi o semplicemente sbrigare piccole incombenze quotidiane, senza affanno, ponderando la scelta delle parole e dei gesti e vorresti guardarti intorno per vedere, ascoltare, capire.

A volte però succede che per un piccolissimo momento, proprio solo per un attimo, si riesca a cogliere un minuscolo frammento di … felicità? leggerezza? ognuno lo chiama come gli pare e lo cattura e conserva in modo diverso;  quella piccola cosa lì, tirata fuori nei momenti di caos esistenziale compensa l’essere sempre di corsa, il vivere  con affanno.

A volte  basta niente per avere tutto.

...continuano a fiorireI tulipani di papà 

Parlando di fiori

Castello di Pralormo

Il parco del  Castello di Pralormo (Torino) è l’unico in Italia dedicato ad una quasi esclusiva fioritura di tulipani , fioritura che raggiunge il massimo durante la mostra annuale di Messer Tulipano. giallo con ape

La spettacolare esposizione botanica , che dà spazio anche ad altre bulbose come muscari , narcisi ,iris  , esalta  tulipani stellati, a fiore di giglio, pappagallo, sfrangiati, profumati ; i bulbi arrivano dall’Olanda e vengono piantati ai primi freddi , mentre quelli dell’anno prima , tolti dal terreno, sono interrati nel bosco .

Passeggiando in questo parco storico si scoprono angoli suggestivi esaltati dalla realizzazione dello studio progettuale;  si rifà allo stile paessaggistico inglese in voga negli anni di ralizzazione ( 1820)  su progetto dell’architetto Xavier Kurten ,rimaneggiato    con  l’ inserimento di migliaia di bulbose  che sottolineano le prospettive e gli scorci .

Messer  Tulipano inizia sabato 28 marzo e terminerà il 3 maggio.

La  mostra è ormai teminata e per sapere  quello che ci siamo persi si puo’ curiosare nel blog di giardinofiorito

tulip_fest_08____19_by_green_bear1